9 e 10 Agosto - XIII EDIZIONE "Sulle tracce degli arabi"

Il 9 e 10 agosto si festeggia la festa del quartiere arabo di Pietrapertosa che per quasi 20 anni, nel secolo XI, ha conosciuto la dominazione araba. La zona, passaggio obbligato tra i versanti dello Ionio e del Tirreno, era contesa tra bizantini, arabi e normanni fino al XIII secolo. Il Castello in cima alla roccia più alta veniva utilizzato come fortezza di avvistamento sulla sottostane valle del Basento. Durante l’occupazione araba si sviluppò, proprio sotto il Castello, il quartiere “Ràbata”.
La “festa degli arabi” (così è chiamata) si svolge di sera, tra le strette vie di questo quartiere. Lungo un tragitto prestabilito, vengono allestiti numerosi banchi con piatti tipici della cucina araba (kebab, couscous, falafel, taiji, ecc.), con oggetti di artigianato locale, stoffe arabescate come quelle dei bazar di Istanbul, o bottigliette di essenze di rosa o gelsomino.